Come avere denti bianchi dal dentista

Tartaro ai denti cause e sintomi
29 Ottobre 2021
Come superare la paura del dentista
Come superare la paura del dentista
20 Novembre 2021

Come avere denti bianchi dal dentista

Come avere denti bianchi dal dentista

Cosa si può fare per evitare di avere denti gialli e, al contrario, adottare buone abitudini per assicurarsi di avere denti belli e bianchi? Come avere denti bianchi dal dentista o a casa con una buona cura personale; lo vedremo in questo approfondimento!

Come avere denti bianchi dal dentista?

Chi non desidera avere un sorriso smagliante? La risposta è ovvia, nessuno, tuttavia dobbiamo specificare che, avere denti sani, non significa avere denti bianchi, e viceversa. Sapevate che il colore naturale dei denti dipende dalla genetica, dal colore della pelle e dalle gengive? I denti possono essere bianchi, grigi, gialli o anche rosa. il sorriso bianco brillante è soprattutto una fantasia e non è propriamente naturale. Questo per dire che i denti non perfettamente bianchi, possono comunque essere in perfetta salute! 

Stratificazione dei denti

La corona e il colletto di un dente (le parti visibili) sono ricoperti di smalto (bianco) che protegge la dentina (gialla). Lo smalto di un dente può consumarsi a causa del tempo, o di cattive abitudini, diventando poi sempre meno opaco, e rivelando il colore della dentina, più giallo. Lo smalto inoltre può anche macchiarsi in seguito a cattive abitudini.

Le cattive abitudini e i consigli dello Studio Caldarini!

Come avere denti bianchi dal dentista

Ci sono molte cattive abitudini che possono ingiallire i denti e impedirti di avere il “sorriso bianco” che sogni. Diamo un’occhiata ai motivi principali che possono spiegare perché i denti diventano gialli.

  • Fumare

È noto che il consumo di tabacco ha un effetto dannoso sui denti e su tutta la regione orale più in generale. Il tabacco e le sue sostanze nocive attaccano la flora batterica e possono causare malattie gengivali. La nicotina, insieme ad altre sostanze contenute nel tabacco, macchia i denti e li rende più suscettibili alla carie. Questo, oltre al fatto che il tabacco dà spesso l’alitosi, crea problemi alla pelle e molti altri problemi di salute.

Telefona il 335 6245448 oppure lo 02 99053469

  • Bere o mangiare alcuni alimenti

Caffè

Ci sono molti alimenti che, mangiati regolarmente, possono avere effetti dannosi sui denti macchiandoli, tra questi troviamo, ad esempio: 

  • Caffè.
  • Tè.
  • Bibite gassate.
  • Curcuma.
  • Vino rosso.
  • Salsa di pomodoro.
  • Curry.
  • Aceto balsamico.
  • Succo di frutta.

Questi alimenti tendono a macchiare lo smalto dei denti poco a poco e nel lungo periodo. Altri alimenti, molto più leggeri e non ingiallenti, possono anche essere dannosi per i denti a causa dello zucchero, o dell’acidità, che attaccherà lo smalto e lo renderà più fragile, ad esempio frutta secca, noci, cibi acidi come gli agrumi. Questo non significa che non dovrete più mangiare o bere tali alimenti! La cosa migliore da fare, per non privarsi dei propri cibi preferiti, ma per prendersi comunque cura dei propri denti, è lavarsi i denti dopo un consumo eccessivo di questi alimenti!

Solo un professionista darà la risposta corretta alla domanda: come avere denti bianchi dal dentista! Se desideri maggiori informazioni e info sui costi per il tuo sorriso, chiama lo studio Caldarini allo 0299053469 oppure al 3356245448!

Altre cause comuni delle macchie dei denti

Altre cause comuni delle macchie dei denti

  • Genetica: quando si tratta di colore dei denti, è probabile che abbiate una tonalità unica solo a causa della genetica. È dovuto alla struttura dello strato esterno del dente, poiché alcuni possono avere denti più spessi o smalto più scuro.
  • Fluoro: bere troppa acqua del rubinetto, che contiene naturalmente fluoro, può far scolorire i denti o presentare striature bianche.
  • Farmaci: alcuni farmaci tendono a macchiare i denti nel tempo a causa dell’accumulo di sostanze chimiche sui denti che sono difficili da rimuovere con lo spazzolino o il filo interdentale da soli. Include tetraciclina, antistaminici, antipsicotici e medicinali per l’ipertensione.
  • Medicine per i trattamenti contro il cancro: non è raro che le persone sottoposte a trattamenti contro il cancro si preoccupino dei propri denti, poiché i pazienti possono sperimentare lo scolorimento dei denti come effetto collaterale della chemioterapia e delle radiazioni. 
  • Processo di invecchiamento: come qualsiasi altra parte del corpo, i nostri denti si consumano nel tempo.
  • Riparazione dentale in amalgama: le otturazioni in argento sono note per causare lo scolorimento nero dei denti. È perché l’amalgama contiene solfuro, che forma la sfumatura grigio-nera sui denti.
  • Assunzione di tetraciclina durante la gravidanza: le madri in gravidanza che assumono antibiotici tetracicline aumentano il rischio di scolorimento dei denti nei loro bambini.

Per saperne di più chiama il 335 6245448 oppure lo 02 99053469

Cosa può fare lo Studio Caldarini per voi?

Cosa può fare lo Studio Caldarini per voi?

Lo studio Dentistico Dario Caldarini, sito in Limbiate, è un valido punto di riferimento per lo sbiancamento dentale! Se desiderate rimuovere efficacemente le macchie, ripristinando il colore naturale dei denti, lo studio Caldarini può esservi d’aiuto. Le opzioni di cura presenti nello studio e le specializzazioni dei suoi dottori ne fanno uno dei centri più innovativi e all’avanguardia nelle terapie odontoiatriche e un punto di riferimento anche per alcuni servizi collegati alla medicina estetica ed anti-aging, all’osteopatia e alla fisioterapia. Presso il nostro Studio, questi sono i trattamenti cosmetici dentali più utilizzati:

  • Pulizia dentale. In estetica dentale, rimuove le macchie che rovinano lo smalto dei denti. Con il trattamento di pulizia orale rimuoviamo il tartaro accumulato sui denti e sotto le gengive che non possiamo rimuovere manualmente utilizzando il nostro spazzolino tradizionale o il filo interdentale. 
  • Sbiancamento dei denti. È il trattamento più richiesto, esistono 4 tipi di sbiancamento dentale e, a seconda del tipo di paziente, decidiamo di utilizzare l’uno o l’altro. I quattro trattamenti sono: 
  • La fotoattivazione, (sbiancamento che avviene mediante un sistema di illuminazione a LED e l’applicazione di un gel a effetto sbiancante).
  • Sbiancamento dentale interno. Lo sbiancamento interno dei denti è particolarmente indicato per i pazienti che hanno precedentemente ricevuto un trattamento endodontico.
  • Sbiancamento dentale misto. “Porti i compiti con te”! La Fotoattivazione di cui abbiamo parlato all’inizio, viene seguita dall’applicazione di una serie di prodotti rafforzerà il trattamento.Sarà il dentista a stabilire il tempo di applicazione necessario per terminare il trattamento.
  • Faccette dentali. Le faccette dentali sono anche conosciute come faccette in porcellana o porcellana dentale, personalizzate e sottili come un wafer realizzato con materiali dello stesso colore del dente. Sono indicate se il dente ha perso una quantità significativa di smalto superficiale. In questi casi le faccette potrebbero essere un’opzione migliore. 

Contattaci al numero 335 6245448 oppure lo 02 99053469

Conclusioni

Conclusioni

Sei arrivato alla fine, speriamo di aver risposto alla domanda: come avere denti bianchi dal dentista? Se volete ottenere un sorriso bianco e splendente ora sapete che dovete rivolgervi a un dentista, perché solo lì avrete la garanzia del risultato, in modo sicuro! Presso lo Studio Dentistico Dario Caldarini, sarete accolti in un ambiente confortevole e modernamente attrezzato, con medici che sapranno mettervi a vostro agio e che vi consiglieranno una soluzione su misura adatta alle vostre esigenze.

Per maggiori informazioni potete contattare il numero 335 6245448 oppure lo 02 99053469 per fissare il vostro appuntamento.

Telefono
Whatsapp
Email